Chi siamo

LA SPASMODICA RICERCA DELL'ECCELLENZA IN QUELLO CHE FACCIAMO

Chi siamo 
si fa presto a dire allevatori, per noi Matteis vuol dire ricerca costante. Produciamo tutti gli elementi base per l'alimentazione dei nostri vitelli di razza piemontese. Il nostro mix alimentare ci consente di realizzare un prodotto finito con caratteristiche uniche per gusto, consistenza e tenerezza. Allevare per noi vuol dire curare ogni singolo passaggio con grande meticolosità senza lasciare nulla al caso. Ogni azione che compiamo dal momento in cui piantiamo il seme e lo vediamo tramutarsi in pianta sino a raggiungere la catena di alimentazione dei nostri vitelli, seguiamo un nostro disciplinare interno che ci garantisce il livello di qualità desiderato. Orzo, mais, avena, fieno, ed altri cereali e alimenti provengono dalle nostre colture di Arignano e dintorni che con sapienza misceliamo per creare un prodotto sano e genuino 


Oggi con la nostra prima agri macelleria vogliamo fare un passo in avanti andando a cogliere un esigenza di un mercato maturo e intelligente che senza compromessi vuole solo alimenti di eccellenza e  qualità controllati e certificati 
 

COALVI con il suo disciplinare è garanzia che la nostra razza è quella piemontese doc e che i nostri vitelli sono allevati secondo standard ben precisi.

OGM free è la nostra scelta che sta ad indicare invece che I nostri vitelli si nutrono solamente con cerali rigorosamente certificati no OGM e provenienti dalle nostre colture controllate e certificate.

 

IL NOSTRO DISCIPLINARE PER LA TUTELA DELLA RAZZA

IL NOSTRO IMPEGNO PER UN PRODOTTO SANO ED ECCELLENTE

1918 - Inizia una storia di successo e passione

Ogni storia di impresa famigliare cela al suo interno un intuizione, un' ispirazione o una semplice volontà di riuscire. Quella della nostra famiglia si esprime da 5 generazioni nella ricerca dell'eccellenza del prodotto agroalimentare nel comparto carni

Nel 1918 Ferdinando Matteis arriva ad Arignano dalla vicina Moriondo Torinese ed acquista " la cascina" dove tuttora la famiglia risiede. Possiede 2 vacche e un cavallo, elementi essenziali al sostentamento e al lavoro nei campi.

Con la prima guerra mondiale e con le tribolazioni del periodo, l'azienda di Ferdinando passa di mano al figlio. Matteo,  continua il lavoro di famiglia ed inizia ad aprirsi all'allevamento di bovini ad uso commerciale per la produzione di carni. L'azienda cresce fino a raggiungere i 30 capi, dimensione ragguardevole per il periodo. Matteo inizia ad impostare il suo allevamento con la ricerca di qualità per il prodotto finito, elemento sicuramente innovativo per il periodo.

Nel 1962, l'azienda passa al figlio Lorenzo e con lui oltre a raddoppiare la taglia, prende vita un prodotto sempre più attento non solo alle esigenze di un nuovo mercato ma anche ai criteri di qualità necessarie a soddisfare una clientela sempre più attenta.

Nel 1989 i giovani figli di Lorenzo,Piermatteo e Luciano condividono la necessità di far crescere l'azienda anche attraverso la diversificazione pertanto Piermatteo apre la sua azienda di tecnologia agricola mentre Luciano continua a dedicarsi alla produzione cerealicola per all'allevamento  

Con l'arrivo di Luciano, l'allevamento dapprima si ingrandisce nel numero di capi per poi arrivare ad essere un vero Centro di eccellenza per la produzione di carni. Luciano alla fine del 2000 si associa al consorzio COALVI per la protezione e l'allevamento della razza piemontese. Nel 2010 diventa a tutto titolo un allevamento OGM free. Utilizza solo materie prime di produzione propria, di modo da controllare costantemente tutto il processo produttivo. Luciano è convinto che il suo prodotto debba continuare a crescere per qualità, anche con rese inferiori, ma con una qualità eccellente. Come ogni buon vignaiolo fa con la sua vite rinunciando ai volumi ma guardando solo al nettare da mettere in bottiglia, così Luciano è attento a fornire ai suoi 250 capi solo il meglio in ogni fase del processo.

Oggi a Luciano si affiancano i figli Lorenzo, Andrea e Martina, con cui Luciano condivide ogni momento di questo lavoro di passione e dettaglio.

 
Dopo molti primi premi nelle più importanti manifestazioni della zona sulla razza piemontese, viene coniato nel 2016 il marchio Carni Matteis per soddisfare con la filiera corta il cliente finale.

Il prodotto viene distribuito nel supermercato di famiglia condotto dalla moglie Donatella e dalla cognata Giuliana che hanno compreso l'importanza di affiancare al loro form commerciale carni di questo livello.

Senza passaggi e senza aggravi di costi la famiglia Matteis nella sua espressione più ampia, ha capito che la qualità del prodotto vale più di tante parole. Questa sfida nella ricerca del miglioramento costante di un prodotto eccellente testimoniato da 5 generazioni di gente appassionata di quel Piemonte vero, semplice e concreto che ha compreso che la protezione della propria identità nei prodotti della terra e dei suoi derivati sono la garanzia per il futuro per continuare con le prossime generazioni a fare di Carni Matteis un' icona dell'eccellenza Italiana.